Cervicale?

Risolvi la causa, non solo il sintomo

Come specialista nei disturbi cervicali, risolvo 4-5 casi al mese (anche in presenza di ernia cervicale)

Prenota subito la visita fisioterapica specialistica

icon6

Ricevi la diagnosi, da subito

Attraverso una visita accurata puoi ricevere fin da subito la diagnosi e sapere qual è la vera causa del tuo problema

icon5

Risolvi la causa, non solo il sintomo

Grazie ad un’accurata valutazione iniziale è possibile stabilire la causa del problema e curarlo attraverso terapie appropriate

icon7

Esperienza da oltre 16 anni

Oltre 16 anni di pratica ed esperienza specialistica nella cura dei problemi cervicali

icon8

Solo rimedi provati scientificamente

No terapie dolorose. No massaggi inutili. No farmaci inefficaci. Solo terapie provate scientificamente

Prima di continuare ti svelo un segreto…

 

Dopo più di 16 anni di esperienza come fisioterapista specialista, ti posso dire quali sono i 3 motivi per cui le terapie cervicali spesso non funzionano

1

Il “fai da te

Alcuni pensano che un semplice massaggio, un antinfiammatorio o qualche esercizio visto su YouTube possa fare la differenza e far passare la cervicale.

Nella maggior parte dei casi, il “fai da te” non funziona. E se funziona, il risultato non è duraturo.

Perché?

Il motivo è molto semplice. Viene trattato il sintomo ma non la causa.

Ti faccio un esempio. Antidolorifici e antinfiammatori alleviano il dolore ma non curano la causa del disturbo cervicale. Spesso il dolore è una conseguenza del disturbo, non la sua causa.

Questo ha come risultato una perdita di tempo prezioso e di soldi in terapie che non funzionano.

2

La mancanza di diagnosi

Iniziare a trattare la cervicale senza aver prima stabilito la diagnosi è come pensare di prenotare un viaggio senza sapere da dove si parte.

Impossibile, sei d’accordo?

Eppure, capita spesso che vengano fatte terapie senza prima stabilire la diagnosi, ovvero la vera causa del problema.

“Cervicalgia”, “dolore cervicale” o “torcicollo” non sono vere diagnosi. Descrivono semplicemente che c’è un problema, ovvero un dolore alla cervicale o l’impossibilità a muoverla, ma non svelano quale sia la causa.

La mancanza di diagnosi iniziale può portare a terapie sbagliate e inefficaci, prolungando così i tempi di guarigione.

3

La terapia giusta per il problema sbagliato

A volte il trattamento per la cervicale è quello corretto ed è eseguito in maniera impeccabile. 

Nonostante ciò, il disturbo non passa. Questo capita perché la terapia è quella giusta ma viene fatta per il problema sbagliato.

Spesso si pensa che 2 persone con lo stesso disturbo alla cervicale abbiano lo stesso tipo di problema e quindi abbiano bisogno dello stesso tipo di trattamento. 

In realtà, i disturbi alla cervicale sono causati da problemi diversi uno dall’altro. Ad ogni problema deve quindi essere associata una specifica cura. Se al problema A viene applicata la cura B, il risultato è che la terapia non funziona. Logico vero?

Come evitare questi 3 errori?

 

L’esperienza maturata negli anni aiutando centinaia di pazienti mi ha permesso di capire come evitare questi errori e proporre cure davvero efficaci.

Questo mi ha portato ad elaborare uno specifico metodo per la cura della cervicale, chiamato TARGET

Come Funziona?

 

Il metodo TARGET prevede 3 FASI per risolvere i disturbi cervicali:

1

Identificare il

PROBLEMA

 

È la fase cruciale. Tutto parte da qui.

Identificare il problema specifico di cui soffri significa formulare la diagnosi corretta, fondamentale per poter curare la cervicale in modo efficace e definitivo.

Attraverso una valutazione accurata e test mirati sarà possibile capire quali sono i muscoli, le articolazioni o i nervi che causano il problema

2

Confezionare la migliore

SOLUZIONE

 

Non vengono eseguite terapie “standard”. 

Niente tecar, massaggi o “rigidi protocolli”, per intenderci.

La cura è confezionata su misura per il problema specifico di cui soffri.

Ti verrà spiegata qual è la soluzione migliore per te. Questa può comprendere trattamenti manipolativi, esercizi terapeutici e consigli utili sullo stile di vita migliore da mantenere

3

CURARE

la causa, non solo il sintomo

 

Vengono valutate tutte le cause in gioco. 

E curate, una per una con un approccio scientifico.

Così facendo sarà possibile ridurre la probabilità che lo stesso problema si ripresenti in futuro.

Ok, ho capito

Ma quanto tempo ci vorrà a fare tutto questo?

 

Meno di quanto pensi. Ma soprattutto, molto meno che perdere tempo con inutili terapie.

Quindi? 7…15…24 trattamenti?

NO, nulla di tutto questo

 

Basterà 1 SOLA VISITA

Sì, hai capito bene. Grazie alla visita fisioterapica specialistica puoi:

  • Conoscere il PROBLEMA di cui soffri
  • Ricevere la migliore SOLUZIONE per te
  • Iniziare subito a CURARE le cause della cervicale

Scopri cosa dice chi ha risolto i suoi problemi cervicali con il metodo TARGET

Mi sono rivolta al centro Target per un problema di natura muscolare, per il quale già da un po’ di tempo cercavo una diagnosi corretta e un trattamento appropriato.

Dopo alcune sedute effettuate, posso dire di aver trovato qui
competenza, professionalità, i giusti consigli ed una terapia che già dà i primi effetti benefici.

Sono molto soddisfatta e non posso che consigliarlo

Valentina Apicella

Da anni soffro di cervicale che ultimamente mi causavano anche forti emicranie. Grazie al Dottor Marchesi, sono riuscita ad avere benefici in breve tempo, tramite bravura e professionalità e soprattutto ai suoi trattamenti di manipolazioni ed esercizi mirati, è riuscito a risolvere finalmente il mio problema

Marilena Ferrario

Mi sono rivolta al centro target circa un anno fa per curare un tipico dolore alla cervicale e alla schiena. Sono riuscita dopo poche sedute con il Dr. Walter Marchesi, a ristabilire la mobilità del collo. Sono soddisfatta anche della consapevolezza, in merito alla mia problematica, raggiunta grazie al training fornito durante le sedute, che mi permette di prevenire e controllare il dolore muscolare anche a casa

Laura Puppi

Walter mi ha seguito per un problema di ernia cervicale che mi impediva di muovere il braccio sinistro causandomi forti dolori. Grazie al percorso fisioterapico svolto, che si è protratto per alcuni mesi, sono riuscito a riprendere l’attività sportiva ed ora non ho più fastidi. Ho riscontrato grande professionalità e competenza, ormai TARGET è per me un punto di riferimento

Paolo Forti

Ho passato anni ad avere dolore cervicale e continui torcicolli (soprattutto al risveglio). Avevo provato tante terapie, i farmaci e l’osteopatia… Il mio medico mi ha poi consigliato il dott Marchesi esperto nel trattamento cervicale. Dopo manipolazioni ed esercizi che faccio ancora oggi sono riuscita a tenere sotto controllo il dolore e i blocchi sono completamente spariti

Rosaria Galli

Mi sono rivolta al dott Walter Marchesi fisioterapista di Saronno perché avevo continui dolori alla cervicale sapendo che lui si occupa di queste problematiche. Alla prima visita ha capito che il dolore era causato da un problema di postura e respirazione non corrette. Mi ha spiegato cosa avrei dovuto fare ed é stato chiaro sul percorso terapeutico da seguire. Dopo alcuni trattamenti iniziali di manipolazione e esercizi il mio problema é migliorato e devo dire che ora si presenta solo in rari casi. Devo comunque fare un trattamento ogni tanto per tenere libero il collo e la schiena oltre a fare esercizi a casa. Ho apprezzato la chiarezza iniziale circa il numero dei trattamenti e la durata del percorso. Inoltre, gentilezza e professionalità non mancano oltre ad esserci un ambiente pulito e ordinato

Silvia Maldifassi

Ho iniziato ad avere vertigini mentre mi spostavo nel letto soprattutto girandomi da un fianco all’altro. La mia sensazione era quella di perdere la stabilità la quale era associata a forti giramenti di testa. Ho contattato il dottor Marchesi, fisioterapista presso il centro fisioterapico Target di Saronno perché mi ero già affidata a lui in passato traendone grande beneficio. Fin da subito ha capito che la causa del mio problema era un forte contrattura e rigidità della zona cervicale. Grazie a trattamenti manipolativi cervicali il mio disturbo è andato progressivamente in miglioramento fino a scomparire completamente. Ora è già da qualche mese che non si ripresenta anche se devo comunque eseguire trattamenti fisioterapici di mantenimento per prevenire possibili recidive. In ogni caso, sono molto soddisfatta del risultato ottenuto con le manipolazioni del dottor Marchesi

Laura Pini

Sono in cura dal dott. Marchesi per un problema di cervicale che mi causa forti mal di testa. Le sedute di fisioterapia e gli esercizi prescrittimi per casa stanno dando ottimi risultati. Anche in passato mi sono rivolta al dott. Marchesi per un problema alla spalla e anche in questo caso le sue cure fisioterapiche sono state risolutive. Voglio inoltre sottolineare la scrupolosità con cui il dottore applica le prescrizioni anti coronavirus. Lo consiglio vivamente per chi ha i miei stessi problemi

Donatella Bertotti

Per chi è consigliato

Il metodo TARGET è quello che ti serve se hai:

  • Dolore cervicale (o cervicalgia) che non passa
  • Ernia cervicale
  • Spondiloartrosi, spondilosi o artrosi cervicale
  • Mal di testa da cervicale
  • Rettilineizzazione o perdita della lordosi cervicale
  • Vertigini (o capogiri) da cervicale
  • Discopatia o protrusioni del disco
  • Cervico-brachialgia (o dolori irradiati nel braccio)
  • Stenosi cervicale
  • Torcicollo
  • Esiti da colpo di frusta

Per chi non è consigliato

Il metodo TARGET NON è quello che ti serve se:

  • Soffri di mielopatia cervicale
  • Sei in lista per un intervento chirurgico cervicale
  • Hai già una diagnosi di compressione del nervo che ti causa una grave debolezza nel braccio
  • Vuoi fare un semplice massaggio decontratturante
  • Sei in cerca di una cura “fai da te”
  • Pensi possano bastare gli elettromedicali o la tecar
  • Sei in cerca di una semplice “ginnastica”

Prenota subito la visita fisioterapica specialistica

Ecco cosa dice la ricerca scientifica più recente…

SI-GIALLO

Se il dolore non si risolve subito, può peggiorare

Aspettare che il problema passi da solo non è una strategia efficace. Il 37% delle persone con dolori cervicali rischia di avere problemi cronici a distanza di 1 anno

Prognostic factors for persistent pain after a first episode of nonspecific idiopathic, non-traumatic neck pain: A systematic review. Verwoerd M, Wittink H, Maissan F, de Raaij E, Smeets RJEM. Musculoskelet Sci Pract. 2019 Jul 42:13-37

SI-GIALLO

Senza diagnosi, non si può curare il problema

Iniziare a trattare il rachide cervicale senza aver prima stabilito la diagnosi può portare a terapie sbagliate e inefficaci, prolungando così i tempi di guarigione

Cohen SP, Hooten WM. Advances in the diagnosis and management of neck pain. BMJ. 2017 Aug 14; 358:j3221

SI-GIALLO

Il farmaco riduce il dolore ma non risolve la causa del problema

Antidolorifici e antinfiammatori alleviano il dolore ma non curano la causa. A volte il dolore è una conseguenza del disturbo, non la sua causa

Parikh P, Santaguida P, Macdermid J, et al. Comparison of CPG’s for the diagnosis, prognosis and management of non-specific neck pain: a systematic review. BMC Musculoskelet Disord 2019;20:81

Te lo stai sicuramente domandando…

 

Perché farsi curare con il metodo TARGET?

  • Più di 270 pazienti curati
  • Esperienza scientifica da oltre 16 anni
  • Curo tutte le cause in gioco, non solo il dolore

Perché prenotare la visita fisioterapica specialistica? 

  • Sai qual è la causa del tuo problema, fin da subito
  • Inizi subito la terapia (manipolazioni ed esercizi)
  • Non devi pagare per terapie che non funzionano
Dr. Walter Marchesi - Fisioterapista Saronno Varese

Dott. Walter Marchesi

+16 anni di esperienza fisioterapica specialistica

Ideatore del metodo TARGET per la cura della cervicale

 

Da più di 16 anni mi occupo di aiutare le persone che soffrono di dolori cervicali, mal di testa, vertigini, acufeni e disordini temporo mandibolari. 

Aiuto le persone a ritrovare il loro stato di benessere psico-fisico attraverso tecniche manipolative, esercizi terapeutici ed un’educazione specifica sullo stile di vita corretto da mantenere. Il tutto con l’obiettivo di evitare operazioni chirurgiche e terapie invasive.

Non faccio altro. Non mi occupo di problemi alle ginocchia, spalle, gomiti, piedi o altro.

Questo perché credo fortemente che per una cura ottimale ed efficace sia necessario essere specialisti. Chi tratta la cervicale deve essere esperto nella cervicale.

Nel corso degli anni mi sono specializzato proprio in questo. Oltre alla laurea in fisioterapia nel 2005 ho continuato il mio percorso accademico presso:

  • La Curtin University of Technology di Perth in Australia, ottenendo il titolo di Certificate in Orthopaedic Manual Therapy
  • La facoltà di medicina della Cardiff University di Cardiff nel Regno Unito, ottenendo il titolo di Master of Science (MSc) in Pain Management
  • I migliori docenti di tutto il mondo, frequentando corsi in Spagna, Inghilterra e Germania

Ma non è stata la mia formazione a cambiare la mia pratica clinica. È stata l’esperienza maturata negli anni, anche attraverso errori ed insuccessi, che mi ha permesso di ideare il metodo TARGET per la cura della cervicale. 

Oggi, a più di 270 pazienti curati, continuo ad utilizzarlo per aiutare le persone con problemi cervicali a stare meglio.   

Nota: sono un professionista sanitario certificato e regolarmente iscritto all’Ordine delle Professioni Sanitarie e Riabilitative col numero 606 (diffida da ogni abuso, assicurati che chi ti cura sia un vero professionista sanitario)

Per prenotare

Compila il form sottostante con i tuoi dati. La nostra segreteria ti ricontatterà a breve per fissare l’appuntamento e rispondere ad eventuali tue domande

    *Acconsento al Trattamento dei miei dati personali dopo aver letto la normativa della privacy

    Iscrivimi alla newsletter e tienimi aggiornato su eventi, sconti e promozioni secondo la normativa della privacy

    * sono campi obbligatori